Tortelli agli asparagi con il petto di faraona affumicato, peperone rosso e soia marinata

Tortelli agli asparagi con il petto di faraona affumicato, peperone rosso e soia marinata

Preparazione

Fate marinare i petti di faraona con il sale e lo zucchero per circa 6-7 ore. Dopo la marinatura, lavateli per bene e asciugateli. Fate affumicare lentamente per circa 8 ore. Fatto questo, lavate il peperone rosso, asciugatelo e fatelo cuocere al forno in un cartoccio di carta d'alluminio insieme ad uno spicchio di aglio, un rametto di rosmarino e un filo di olio per 40 minuti a 160°C. Quando il peperone è pronto privatelo dei semi, tagliatelo a strisce e da queste ricavate delle forme a vostro piacimento (quadrati, rombi, triangoli ecc.). Infine lasciate marinare la soia edamame per circa due ore in un contenitore con la cipolla tritata finemente, il basilico in foglie e 3 cucchiai di olio. Fate cuocere i Tortelli agli asparagi in abbondante acqua salata bollente, scolateli e saltateli in padella con burro e acqua di cottura della pasta. Disponeteli al centro del piatto e adagiatevi sopra le fettine di petto di faraona affumicato. Decorate con il peperone rosso e irrorate con la soia marinata.

Ingredienti per 4 porzioni

560 g di Tortelli agli asparagi
Per i petti di faraona:
2 petti di faraona
sale
zucchero
olio extravergine di oliva
1 peperone rosso (circa 200 gr)
aglio
rosmarino
250 g di soia edamame
cipolla
basilico
burro