Le Violette, su fonduta di pomodoro allo zenzero e polpo al forno

Le Violette, su fonduta di pomodoro allo zenzero e polpo al forno

Preparazione

Dopo aver fatto bollire il polpo in acqua bollente salata, fatelo raffreddare, tagliatelo a pezzi e ponetelo in una teglia insieme alla mezza cipolla affettata, le 2 foglie di alloro, la puntina di peperoncino e un giro di olio extravergine di oliva.
Fate cuocere per 30 minuti a 180°C, quindi bagnate con il vino bianco e continuate la cottura per altri 15 minuti.
Fatto questo, tagliate a metà i San Marzano e fateli cuocere in un tegame con lo spicchio d'aglio, l'olio, lo zenzero tagliato a fettine sottili ed il sale. Quando i pomodori cominciano a sfaldarsi, frullate la salsa con il mixer ad immersione e passatela allo chinoise.
Fate cuocere Le Violette in abbondante acqua salata bollente, scolatele e saltate in padella con un’emulsione di olio, pochissimo burro e acqua di cottura della pasta. In un piatto fondo disponete la fonduta di pomodoro a specchio, adagiatevi sopra Le Violette e decorate con i pezzi di polpo al forno, un ciuffo di basilico e un giro di olio extravergine.

Ingredienti per 4 porzioni

480 g (36 pezzi) di Le Violette
Per il polpo:
500 g di polpo
1/2 cipolla rossa
2 foglie di alloro
1/2 bicchiere di vino rosso
1 punta di peperoncino
Per la fonduta di pomodoro:
500 g di pomodori san marzano maturi
1 spicchio d'aglio
zenzero
sale
olio extravergine di oliva
basilico rosso