Laboratorio Tortellini Il Pastaio del Paese
Paccheri

Paccheri

Paccheri
image description

4/5
minuti di cottura consigliati

calculate price Calcola il tuo costo a porzione
  • INFORMAZIONI SUL PRODOTTO

    Ingredienti: semola di grano duro, acqua.

    Tempo di conservazione (-18°C): 18 mesi

    Codice Laboratorio Tortellini: D19

    Codice EAN cartone Laboratorio Tortellini: 8006967010757

    Codice Il Pastaio del Paese: 2011

    Codice EAN cartone Il Pastaio del Paese: 8006967010771

    Peso di un pezzo (gr): 9.10

    Peso consigliato per porzione (gr): 110

    Resa porzione dopo la cottura (%): 50

    Resa porzione dopo la cottura (gr): 155

    Lunghezza di un pezzo (mm): 45.00

    Diametro di un pezzo (mm): 42.00

    N. pezzi per 100gr di prodotto: 8

    Minuti di cottura consigliati: 4/5

    Confezionamento: prodotto sfuso in sacco alimentare

    N. di porzioni per cartone: 14

    Peso del cartone (Kg): 1.50

    Dimensioni cartone (cm): 29x19.3x19.3h

    N. cartoni per strato: 16

    N. strati per pallet: 9

    N. cartoni per pallet: 144

    Altezza di un pallet (cm): 188.1

    Peso netto singolo pallet (Kg): 216

  • Ricette
    Paccheri ai frutti di mare con pomodoro fresco

    Paccheri ai frutti di mare con pomodoro fresco

    Spazzolate con cura le cozze sotto l’acqua per eliminare le eventuali barbette, quindi lavatele e mettetele da parte. Mondate i calamari sotto l’acqua corrente, asciugateli e tagliateli a pezzi grossi, quindi lavate ed asciugate anche le code di gambero. Scaldate l’olio in una casseruola e fate rosolare i calamari  per almeno 5 minuti, bagnandoli con il vino bianco. Quindi salate, coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fiamma bassa per almeno 10 minuti. Passati i 10 minuti, unite nella casseruola le code di gambero e fate cuocere il tutto per 5 minuti, quindi aggiungete le cozze e lasciate cuocere per altri 5 minuti. Aggiungete il pomodoro fresco tagliato a cubetti e lasciar cuocere per circa 5 minuti. Fate cuocere i Paccheri in abbondante acqua bollente salata e conditeli con il sugo di mare che avete preparato. Nel frattempo, fate scaldare due cucchiai d’olio in un tegame e fate imbiondire l’aglio tritato finemente. Aggiungete quindi il pangrattato ed il peperoncino, mescolando il tutto per bene. Mettete i Paccheri nel piatto da portata e cospargeteli con il pangrattato aromatizzato al peperoncino e aglio e con una spruzzata di prezzemolo tritato.(continua a leggere)

    Paccheri con straccetti di bufala, limone di Amalfi e rucola

    Paccheri con straccetti di bufala, limone di Amalfi e rucola

    In una padella antiaderente fate soffriggere il mezzo spicchio di aglio in camicia con l'olio, Aggiungete gli straccetti, fateli rosolare velocemente a fuoco vivace e sfumateli con il vino bianco. Inserite la rucola spezzettata a mano e lasciatela cuocere per un paio di minuti. Cuocete i Paccheri in abbondante acqua bollente salata, colateli e saltateli con gli straccetti. Servite grattugiando la scorza del limone e a piacere aggiungete qualche scheggia di grana.  (continua a leggere)

    Paccheri con tonno, zucchine e crema di olio allo zafferano

    Paccheri con tonno, zucchine e crema di olio allo zafferano

    In un sautè scaldate 10 g di olio extravergine di oliva con il cipollotto tagliato a julienne. Tagliate  il tonno a cubetti di circa 1 cm di lato e scottatelo appena nell’olio, facendo attenzione che all’interno i cubetti rimangano crudi. A parte saltate le zucchine, cubettate nelle stesse dimensioni del tonno, sempre in un fondo di olio e cipollotto. Per ammorbidirle sfumatele con un po’ di brodo vegetale. Aggiustate di sale. Confezionate la crema di olio mescolando il restante olio con  i pistilli di zafferano, le foglioline di basilico tritate finemente, il pepe nero ed il sale. Cuocete i Paccheri in abbondante acqua bollente salata e colateli ben al dente. Saltate quindi  i Paccheri con le zucchine aggiungendo velocemente il tonno. In un piatto piano disponete i Paccheri cosi conditi al centro e pennellate la crema d’olio a lato, decorando con alcuni petali di fiori essiccati.(continua a leggere)